Home » Montagna

Le attrazioni di Borca di Cadore

borca-di-cadorePosta a Nord del Veneto, Borca di Cadore è una splendida località montana, situata al centro di una lunga valle a quota 942 metri sul livello del mare, attraversata dal torrente Boite che nasce in territorio Ampezzano e confluisce nel Piave a Perarolo di Cadore, a dieci minuti di auto troviamo Cortina (1224 m), in direzione opposta a sud troviamo a venti minuti il crocevia di Tai di Cadore.

La fisionomia dei centri, quasi tutti situati lungo la riva sinistra del torrente, è quella tipica dei paesi montani dove il punto focale attorno al quale sono sorte le case è la chiesa. A Borca vale la pena visitare il Museo di Storia Naturale “Maestra Olimpia Perini”, dove si possono ammirare mammiferi ed uccelli locali ed una collezione di insetti e di minerali della zona.

Oltre ad essere un posto ricco di tradizioni e di storia, in cui sono ambientate anche le antiche leggende relative alle anguanes, le mitiche creature che abitavano nelle foreste di larice e di abete della zona,  Borca di Cadore è anche una moderna località di villeggiatura sia estiva che invernale. Ideale per tutti gli amanti della neve e i relativi sport, Borca di Cadore offre vasti impianti di risalita della zona, piste sciistiche e dependance dove alloggiare. La posizione strategica permette di raggiungere subito il comprensorio di Cortina d’Ampezzo.

In estate, invece, oltre alle escursioni e alla pratica dell’alpinismo sulle vette che fanno da cornice al villaggio, ci sono numerosi percorsi da fare per gli amanti della mountain bike. Un modo unico per immergersi nella natura.



Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai un trackback dal tuo sito.

Lascia un commento a tema e niente spam.

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>